UN NUOVO PROGRAMMA INTEGRATO PER LA GESTIONE DEL PAZIENTE ACUFENICO: LA WIDEX ZEN THERAPY

Sintesi dello studio di Sweetow e Jeppesen, 2012

INTRODUZIONE

Nel corso degli ultimi due decenni sono emerse decine di strategie e terapie di arricchimento sonoro per l'acufene. Se da una parte ciascuno di questi approcci ha portato dei benefici ad alcuni pazienti, nessuno si essi si è rivelato universalmente efficace, e solo pochi hanno resistito al tempo. Inoltre, nessuna delle terapie esistenti affronta direttamente tutti i problemi e la sofferenza reale, vissuta dai pazienti affetti da acufene. Se non si rivolge la dovuta attenzione ai vari aspetti del problema, il fallimento del trattamento è quasi certo.

In questo studio si descrive un nuovo approccio integrato per la gestione del paziente acufenico, che implementa in modo ottimale sia elementi delle terapie esistenti, che nuovi stimoli acustici ed esercizi di rilassamento mirati.

I QUATTRO ELEMENTI PRINCIPALI DELLA WZT

L'obiettivo principale della Widex Zen Therapy (WZT) è fare in modo che l'acufene non influisca negativamente sulla qualità di vita del paziente. Non pretende di essere una cura, né di sopprimere l'acufene. I quattro elementi principali della WZT sono:

  • Counselling:  su base sia didattica che comportamentale, per educare il paziente ed aiutare il sistema limbico ad alterare o riclassificare l'interpretazione negativa dell'acufene. Per i pazienti che manifestano un'elevata sofferenza da acufene, si consiglia di adottare un intervento cognitivo-comportamentale (CBI).
  • Amplificazione: stimola l'orecchio e il cervello al fine di ridurre l'aumento dell'attività centrale (sovracompensazione) e il disadattamento della riorganizzazione corticale.
  • Toni frattali: è un nuovo stimolo acustico di comprovata efficacia, filtrato in base al deficit uditivo e somministrato dicoticamente in modo discreto, non invasivo e confortevole, progettato sia per rilassare che per fornire stimoli per l'arricchimento sonoro.
  • Programma con strategie per il relax: in particolare, esercizi comportamentali e per la gestione del sonno.

    CONCLUSIONE

    ...those patients who have increasingly significant negative reactions to their tinnitus will be best treated with a comprehensive program that includes cognitive-behavioral concepts, relaxation exercises, and sleep management, along with counseling and acoustic tools.

    Hai domande sui nostri prodotti per l'acufene?

    Entra in contatto con noi

    Contattaci

    Il nostro team di assistenza clienti è pronto a gestire le tue richieste.

    Chiama il numero **043 233 42 42** o clicca qui:Contattaci

    Selezionate il paese

    Widex Hörgeräte AG

    Hertistrasse 21
    Postfach
    8304 Wallisellen

    Tel.: 043 233 42 42
    Fax: 043 233 42 43
    E-Mail: info@widex.ch